Materiale
Informativo
avatar

Alessandro Marzocchi

4 anni fa

(all'origine pubblicato venerdi 3 agosto 2018 H 18:48:00)
Di educazione e civismo si scrive spesso sulla pagina FB Cara Punta Ala ..., di Corrado Bartolini.
Un esempio recente:
* gli zozzoni di punta ala. Rifiuti ingombranti abbandonati da mesi proprio all'entrata del porto. Va bene i maleducati ma dobbiamo convivere con questo scempio? La ditta dei rifiuti non li rimuove?
* risponde la Vicesindaco Elena Nappi: Nonostante tutto quello che si possa migliorare nel servizio, anche la gente ci mette del suo! Stanotte tutti i cassonetti del Pozzino sono stati buttati nella fossa ... tanto per dire che gente c’è in giro!
* altro commento: penso che prima di discutere di ciclabile, navetta Porto-GUALDO, etc etc, bisognerebbe che le esigenze basilari siano soddisfatte.
Ci si può impegnare per ciclabile, navetta eccetera ED ANCHE per educazione e civismo: non è facile ma niente impedisce di cominciare, salvo la buona volontà: ci metto la mia, chi si aggiunge?
Cara Vicesindaco Elena Nappi, destiniamo a Punta Ala con continuità vigili urbani a scopi di prevenzione ed educazione e non solo per reprimere? Se è vero che i rifiuti ingombranti sono stati abbandonati da mesi ...
Videoregistrazioni periodiche aiuterebbero?
Per la notte, si può pensare a telecamere fisse?
Un paio di proposte rapide senza la pretesa che siano definitive o geniali.
Facciamo un passo per volta ma ... cominciamo.
In tutte le sue varie articolazioni, Punta Ala vuole chiedere al Comune di destinare una parte delle somme promesse per quanto sopra?
... è stato chiesto da tempo, ripetiamo la richiesta?
Chi vuole aderire ... può farlo , ma non mi pesa restare solo.

Commenti
* Victor Poppi venerdì 10 agosto 2018 22:47:00 CEST
Condivido e sottoscrivo in pieno la lucida analisi e il conseguente appello di Duccio Marzocchi rivolto all'amministrazione comunale.

Nessuna risposta inviata